Secondo Avvento

Secondo Avvento

  L’avvento è un periodo liturgico dei paesi che aderiscono alla fede cristiana. Si tratta di un periodo di tempo che precede il Natale e segna l’inizio del nuovo anno liturgico. Il suo nome deriva dal termine latino «adventus» che significa «venuta», anche se nell’accezione più comune è interpretato come «attesa».

  Secondo il rito romano della Chiesa Cattolica, ovvero il rito vigente nel nostro paese, l’Avvento dura quattro settimane, ciascuna contenente una domenica.

  Ogni domenica d’avvento prende il nome dalle prima parole dell’introito, il canto della processione d’ingresso che introduce alla Santa Messa.

  La seconda domenica d’avvento prende il nome latino di «Populus Sion, ecce Dominus veniet ad salvandas gentes». Essa vede in Giovanni Battista la figura di riferimento, in quanto Giovanni Battista annuncia con la sua parola l’imminente venuta di Gesù Cristo.

  Come durante le altre domeniche antecedenti il Natale, anche la liturgia della Seconda Domenica dell’Avvento è dedicata alla preparazione dei credenti, in attesa della nascita di Gesù. La preghiera è volta a ritrovare la fede e la speranza nell’imminente nascita di Cristo.